Armi Giapponesi

I giapponesi avevano una grande varietà di armi. La più famosa è la spada katana, ovviamente, un'autentica opera d'arte associata alla sua cultura, ai suoi valori e alle sue tradizioni. Ma oltre alla katana avevano molte più armi nel loro arsenale:

Bo: un bastone lungo quasi due metri e largo circa 3 centimetri. Generalmente utilizzato dai pescatori ma usato anche come arma in modo molto efficace
Bokken. Fondamentalmente una katana di legno, molto popolare nel periodo Muromachi
Eku: è nato dai remi dei pescatori. Nonostante sia di legno, ha un aspetto estremamente tagliente
Hanbo: è un bastone con una forma arrotondata di poco meno di 1 metro di lunghezza
Kama: una falce dal manico lungo
Naginata: consiste in una lama bloccata in un lungo bastone. Sembra vagamente come alabarde europee, ma la foglia è semplicemente curva
Nunchaku: Sono due bastoncini molto corti (circa 40 centimetri) uniti da una corda o una catena. Molto popolare al giorno d'oggi grazie alla televisione e al cinema
Sai: è un pugnale con punta acuminata ma senza spigolo e con due protezioni laterali (tsuba)
Tanto: arma corta simile a un pugnale
Tonfa: un bastone lungo mezzo metro con una presa perpendicolare di circa 15 centimetri
Wakizashi: spada corta simile alla katana

Filtri

Marca

In magazzino

Prezzo

0,00 € - 465,00 €

Lama

SCONTI SULLE SPADE DI TOLEDO

-10% IN MARTO

-10% IN WINDLASS

Product added to compare.

I cookie ci aiutano ad offrirvi il 100% del funzionamento del sito web.

Accetta e avrai tutte le funzioni del nostro negozio.